Classe spettrale

Da No Man's Sky Wiki.

Sommario[modifica | modifica wikitesto]

A tutte le classi è assegnata una classe spettrale, generalmente composta da tre caratteri codificati. Per esempio, la stella Ethaedair è codificata con la classe spettrale G2m. Questo indica che è una delle stelle gialle più calde, con anche dei metalli. Le seguenti informazioni sono basate sulle stelle del nostro universo, ma dovrebbe dare l'idea di cosa si vedrà nel gioco.

Classe[modifica | modifica wikitesto]

Il primo carattere è la classe della stella (nella lista c'è la classe, la temperatura ed il colore):

CLASSE TEMPERATURA COLORE
O    ≥ 30,000 K blu
B    10,000-30,000 K blu-bianca
A    7,500-10,000 K bianca
F    6,000-7,500 K gialla-bianca
G    5,200-6,000 K gialla
K    3,700-5,200 K arancione
M    2,400-3,700 K rosso
L    1,300-2,400 K rosso marrone
T    500-1,300 K marrone
Y    ≤ 500 K marrone scuro

Temperatura[modifica | modifica wikitesto]

Il secondo carattere da un intervallo di temperatura dentro una classe specifica. Una stella G3 ha una temperatura più alta di G8.

Stranezze[modifica | modifica wikitesto]

Il terzo carattere indica se c'è qualche stranezza nella stella. Nota che queste si riferiscono alle linee spettrali o ad elementi specifici come l'idrogeno che la distinguono dalle altre nell'universo di No Man's Sky.

e = Linee di emissione presenti
h = Stelle WR con linee di emissione per l'idrogeno
k = Spettro con funzioni di assorbimento interstellare
m = Caratteristiche avanzate metalliche
n = Largo assorbimento ("nebulosa") a causa della rotazione
p = Peculiarità non specificata
q = Presenti linee che cambiano rosse e blu
s = Linee di assorbimento "nette"
v = Variable spectral feature
w = Linee deboli